Come combattere le infestanti a foglia larga sul prato del giardino

Come combattere le infestanti a foglia larga sul prato del giardino

Liberate il prato del giardino dalle erbacce a foglia larga: il prato tornerà a splendere.
La primavera ed i mesi di settembre e ottobre sono i migliori periodi di crescita non solo per il prato erboso, ma anche per le malerbe a foglia larga, piante dicotiledoni, generalmente perenni (vivono cioè più di due anni) con foglie tendenzialmente a lamina larga.

Conosciamo le infestanti a foglia larga

Al gruppo delle malerbe a foglia larga appartengono alcune delle più comuni infestanti dei manti erbosi quali:

Si tratta di erbe vigorose, in grado di svilupparsi in primavera e in autunno in tempi brevissimi, andando a competere con il tappeto erboso per lo spazio e gli elementi nutritivi.

La lotta alle infestanti

La lotta agronomica

I giardini con tappeti erbosi radi o danneggiati dalle malattie sono molto sensibili alle infestazioni da parte delle malerbe a foglia larga.
Al contrario, prati fitti, ben chiusi e sani si infestano molto meno.

Gran parte di queste infestanti germinano a primavera. Va da sé che arrivare a marzo con un prato sano e ben chiuso, limita notevolmente il loro insediamento. Altro accorgimento in questo periodo è evitare le concimazioni alte in fosforo che facilitano la germinazione dei semi.

La lotta chimica con il diserbo selettivo

Per la lotta chimica sono disponibili sul mercato alcuni prodotti diserbanti selettivi, regolarmente registrati per l’impiego su tappeti erbosi . Alcuni è però sono solo disponibili per chi possiede il patentino.
I diserbanti selettivi contro le infestanti a foglia larga agiscono su infestanti già nate, con foglie ben sviluppate e in attiva crescita. Il diserbo selettivo delle infestanti a foglia larga è quindi una pratica di «post-emergenza». Non esistono principi attivi universali che colpiscono tutte le infestanti. Bisogna saper riconoscere i tipi d’erba e scegliere il principio attivo più efficace come il Dicamba, il Mecoprop, il 2,4D, etc. Possono essere impiegati, altrimenti, vari principi attivi riuniti in miscele specifiche.
Ecco alcuni esempi: Dicamba+MCPP , oppure Fluroxipir + Triclopir, etc.

AVVERTENZE

  • Intervenite attenendovi scrupolosamente ai dosaggi in etichetta.
  • Unite sempre alla miscela un bagnante adesivante
  • Trattate per quanto possibile in forma localizzata, evitando la distribuzione in zone prive di infestanti. I traccianti segnalatori dei trattamenti come Herbablue possono esservi d’aiuto. Solo nel caso di infestazioni generalizzate sarà necessario effettuare un intervento su tutto il prato.
  • La distribuzione deve avvenire in giornate soleggiate, con temperature tra i 15° e i 25° C su erba asciutta. Le foglie del prato,però, devono essere turgide e non soggetto a stress da caldo o secco
  • Evitate l’ irrigazione entro le otto ore dal trattamento. In caso di piogge abbondanti nelle ore successive all'intervento sarà necessario ripetere il trattamento
  • Evitate il taglio del tappeto erboso entro cinque giorni dall'intervento.
    La completa devitalizzazione delle infestanti avverrà nel giro di circa 20 giorni. In alcuni casi, per il tipo delle infestanti presenti (ad esempio trifogli con cespi molto serrati, andamento stolonifero), può rendersi necessario un secondo intervento.
  • Durante il trattamento fate molta attenzione a non trattare piante arboree ed arbustive: l'eventuale deriva, cioè la perdita e il trasporto a distanza del prodotto nell'aria, potrebbe causare dei danni a queste piante. È fondamentale, quindi, trattare in assoluta assenza di vento.

Prodotti consigliati

Tracciante per trattamenti sui prati

Tracciante per trattamenti sui prati.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino

Chiedi all'esperto

Desideri un nostro aiuto nella scelta del concime, del seme e degli altri prodotti per mantenere il tuo prato?
Vuoi far analizzare il tuo terreno con il servizio di analisi Herbalab?
Compila questo form e riceverai gratuitamente dai nostri esperti il consiglio giusto per te.

Iscrizione newsletter
Privacy - Accetto (Leggi)

Rimani in contatto con noi

Privacy - Accetto (Leggi)

Articoli più recenti

Articoli più letti