Il controllo del pabio in estate (giugno e luglio)

Il controllo del pabio in estate (giugno e luglio)

Le infestanti estive a foglia stretta del nostro prato

Quando parliamo di pabio (anche chiamato pabbio o zampa di gallina), parliamo di setarie, digitaria, giavone, eleusine, ovvero di un gruppo di specie graminacee annuali in grado di compromettere seriamente l'aspetto estetico e la funzionalità del prato verde naturale in tarda primavera, estate e in autunno.

Cosa fare quando il pabio è scappato dal diserbo antigerminello

Se da metà aprile a inizio giugno non si è fatto l’antigerminello, trattando il prato una o più volte con un prodotto diserbante di pre-emergenza o quando comunque, nonostante il diserbo, qualche pianta vi è “scappata”, dovrete intervenire già a metà giugno eliminando a mano le infestanti o, più comodamente facendo un diserbo di post-emergenza.

Il diserbo chimico di post emergenza sul prato contro il pabio

Applicate, nelle ore fresche della giornata, diserbanti registrati a base di fenoxaprop-p-etile ai dosaggi riportati in etichetta. Molto importante è distribuire il prodotto in modo uniforme, evitando il più possibile le sovrapposizioni. I traccianti-coloranti in soluzione con il diserbante, possono esservi di grande aiuto. Usate prodotti come Herbablue e Special One , miscelati con un bagnante adesivante. La loro dose è di 20-25 cc di prodotto per 100 m2 di superficie, diluito in 10 litri di acqua. Il pigmento Special One è oltremodo interessante perché può camuffare per alcuni giorni gli eventuali leggeri ingiallimenti legati all’azione del diserbo. Trattate su prato asciutto, in presenza di luce, ed evitateirrigazioni entro le otto ore successive al trattamento.

IL CONSIGLIO IN PIU'Più il pabio è rigoglioso, più è sensibile al trattamento. Due giorni prima di diserbare trattate il prato con il concime fogliare per prati Herbafer Greener a 0,3 litri/1000 m2 per ettolitro. Questo rinverdente camufferà le eventuali ingiallimenti che potrebbero risultare dall’impiego del diserbante. Infine fate precedere il diserbo da una abbondante irrigazione.

Trattate su infestante asciutta, in presenza di luce, ed evitate bagnature entro le otto ore immediatamente successive al trattamento. Il prodotto risulta tanto più efficace quanto più l'infestante si presenta nella fase di inizio accestimento cioè all'emissione dei primi culmi laterali. Un trattamento tardivo può comportare la ripetizione dell'intervento.

Quando diserbare il pabio in estate sul vostro prato

Prima tratterete meglio sarà. Più il pabio si sviluppa, meno efficace risulterà il trattamento erbicida. Il momento ideale è quando l'infestante si presenta nella fase di emissione dei primi culmi laterali (inizio accestimento). Di solito nel Centro-Nord Italia il primo trattamentoviene consigliato a metà giugno. Un trattamento tardivo può comportare la ripetizione dell'intervento con una minore efficacia dello stesso.

Un gradito aspetto collaterale del diserbo. Il controllo della gramigna

Giugno è anche il mese della piena esplosione vegetativa della gramigna infestante. Si è però notato che il trattamento alti pabio con il fenoxaprop p-ethil, ha un effetto collaterale e funziona anche su questa infestante. Il prodotto non ammazza la gramigna ma la intossica, bloccandone la crescita per almeno 10-15 giorni.

Prodotti consigliati

Tracciante per trattamenti sui prati

Tracciante per trattamenti sui prati.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Concime liquido rinverdente per prato

Concime fogliare curativo per prato contro gli ingiallimenti. Rinverdente istantaneo (colora entro 5 ore dal trattamento).

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Segnalatore UV resistente a lunga durata ed azione biostimolante

Segnalatore UV resistente a lunga durata ed azione biostimolante.

Chiedi all'esperto

Desideri un nostro aiuto nella scelta del concime, del seme e degli altri prodotti per mantenere il tuo prato?
Vuoi far analizzare il tuo terreno con il servizio di analisi Herbalab?
Compila questo form e riceverai gratuitamente dai nostri esperti il consiglio giusto per te.

Iscrizione newsletter
Privacy - Accetto (Leggi)

Rimani in contatto con noi

Privacy - Accetto (Leggi)

Articoli più recenti

Articoli più letti