Come controllare gli insetti parassiti del prato

Come controllare gli insetti parassiti del prato

Insetti parassiti del prato: teniamoli sotto controllo!

Ecco la soluzione: trattate il terreno e fate penetrare il prodotto. Usate gli umettanti e i biostimolanti radicali per tappeti erbosi

Gli insetti parassiti del prato: come identificare i danni causati dalle larve

I danni causati dagli insetti che attaccano il tappeto erboso dei giardini variano a seconda del numero di individui presenti sotto forma di larva.
Si possono suddividere in tre grandi gruppi di insetti:

  • 1. le nottue
  • 2. i maggiolini e i curculionidi
  • 3. le tipule
1. Le nottue: scavatrici di cunicoli

Le nottue sono delle farfalle i cui adulti volano di preferenza di notte (da qui il nome) e le cui larve, anch'esse con abitudini notturne, si nutrono dei tessuti erbacei del prato. La loro presenza è individuabile attraverso dei buchetti verticali nel terreno del prato del diametro di circa 5-6 mm con orli superficiali erosi dalla larva.
La larva si «affaccia» tipicamente dal cunicolo mangiando l’erba circostante.

2. I maggiolini e i curculionidi: invisibili divoratori di radici

La presenza delle larve di maggiolini e di curculionidi è visibile sul prato solo attraverso la presenza di grandi chiazze di erba secca o ingiallita. Le larve, infatti, si nutrono quasi esclusivamente di radici. Quando presenti in grandi quantità uccidono completamente l’erba. Il prato senza radici si può strappare a mano, mostrando, sotto, un gran numero di larve bianche.

3. Le tipule: zanzare innocue… ma non per il prato

Ancora diversi sono i danni riferibili alla presenza delle larve delle tipule, grosse ed innocue zanzare presenti in particolare negli ambienti umidi. Anch’esse si nutrono dei tessuti sotterranei dell'erba ma i sintomi del danno sono identificabili con piccole chiazze di erba secca ed un deperimento generale della crescita del prato che raramente porta alla sua morte.

La lotta chimica contro le larve di insetti del prato

La deltametrina

Per la lotta contro gli insetti dei tappeti erbosi può essere impiegato un insetticida registrato per il tappeto erboso quale la deltametrina, distribuito alla comparsa dei primi danni alle dosi riportate in etichetta.

Soluzione umettante

Usate in soluzione un agente umettante quale Herbawet Program, alle dosi riportate in etichetta, per veicolare in profondità il prodotto nei primi centimetri di terreno dove si trovano le larve ed eventualmente dei traccianti-segnalatori verdi come Herbablue o Special One che possono esservi d’aiuto per mostrare dove il prodotto viene a contatto con l’erba.

Lo spargimento

Lo spargimento dovrà essere effettuato su erba tagliata bassa ed asciutta. Meglio se prima dell’intervento si sia fatto un arieggiamento superficiale.

L’irrigazione

Successivamente si procederà ad un'abbondante irrigazione (2-4 mm di acqua).

AttenzioneRispettate sempre i tempi di rientro.
I bambini e gli animali devono rimanere lontani 48 ore dall’intervento.

I fogliari radicanti per i danni più gravi

Il grave danno da insetti si evidenzia, in forma localizzata, con la riduzione delle radici. I sintomi sono visibili con ingiallimenti e disseccamenti dell’erba e una crescita stentata. In questi casi, oltre al trattamento insetticida, è consigliabile applicare il biostimolante fogliare ad azione radicante, tipo Herbafer Rubisco, alla dose di 2 litri/ 100 m2 in 10 litri d’acqua. Fate questo trattamento da solo, un giorno dopo aver trattato con l’insetticida e ripetete dopo 15 giorni.

Prodotti consigliati

Agente umettante preventivo (programma) contro le chiazze secche

Agente umettante preventivo (programma) contro le chiazze secche.

Tracciante per trattamenti sui prati

Tracciante per trattamenti sui prati.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Segnalatore UV resistente a lunga durata ed azione biostimolante

Segnalatore UV resistente a lunga durata ed azione biostimolante.

Concimi liquidi per prati

Concime azotato fogliare ad effetto radicante a base di amminoacidi, alghe, mannitolo. Ricco di microelementi quali Boro, Mangaese, Rame, Zinco e Molobdeno.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino

Chiedi all'esperto

Desideri un nostro aiuto nella scelta del concime, del seme e degli altri prodotti per mantenere il tuo prato?
Vuoi far analizzare il tuo terreno con il servizio di analisi Herbalab?
Compila questo form e riceverai gratuitamente dai nostri esperti il consiglio giusto per te.

Iscrizione newsletter
Privacy - Accetto (Leggi)

Rimani in contatto con noi

Privacy - Accetto (Leggi)

Articoli più recenti

Articoli più letti