A maggio arrivano i primi stress al prato

I mesi di maggio e giugno sono caratterizzati da due momenti:

  • inizialmente dall’esplosione della crescita vegetativa dell’erba;
  • successivamente dalla produzione delle spighe e dai primi stress da caldo e da secco.

Con gli stress potrebbero apparire alcune gravi malattie che qui di seguito andremo ad elencare in ordine di frequenza:

Le pratiche culturali del periodo per limitare le malattie

1. Irrigate solo la mattina presto

Mai irrigare la notte e mai irrigare troppo (rischiate di causare ristagni)

2. Usate i biostimolanti ed i pigmenti protettivi antistress

A partire da fine maggio - inizio giugno , 1 o 2 trattamenti con prodotti fogliari protettivi come Herbafer Rubisco a 0,2 litri /100 m2 in 10 litri d’acqua, in miscela con pigmento tipo Extragreen C3 (200 cc di prodotto per 100 m2 di superficie, diluito in 10 litri di acqua) mantengono sane e vitali le foglie dell’erba, evitando gli ingiallimenti e le malattie.

3. Pulizia innanzitutto

Alla fine dello sfalcio, disinfettate gli apparati falcianti del rasaerba impiegando il detergente Herbaclean.

Il controllo chimico della Rhizoctonia sul prato

La malattia più importante e frequente del periodo è la Rhizoctonia o “chiazza bruna”.

Cos’è la Rhizoctonia e come si manifesta?

È un fungo capace di causare macchie regolari e grandi (diametro medio di 20 cm) di colore marrone. Le chiazze risultano tanto più definite quanto più basso è tagliato il tappeto erboso.

Cosa fare?

In prevenzione e terapia usate del tolclofos-metile o la piraclostrobirulina ai dosaggi riportati in etichetta. Se non aveste il patentino o comunque non voleste usare un fungicida potrete impiegare in prevenzione il concime fogliare Herbafer Recovery da solo, con trattamenti a cadenza bisettimanale. Sebbene sia un concime, questo prodotto si è dimostrato efficace per prevenire e limitare i danni della malattia. Nella fase critica di attacco, il migliore risultato curativo si ottiene con Herbafer Recovery miscelato con il fungicida.

Il controllo chimico della Antracnosi e della Sclerotinia sul prato

Dopo metà maggio, con caldo sopra i 25°C ed umidità elevata potreste osservare attacchi di Antracnosi e Sclerotinia sul prato del giardino.

Cosa sono e come si manifestano?

L’Antracnosi si evidenzia attraverso macchie estese di colore bronzato.
La Sclerotinia attraverso piccole chiazze paglierine d’erba del diametro corrispondente a quello di una moneta da 2 euro.

Cosa fare?

Trattate entrambe le malattie con propiconazolo sempre alla dose che troverete in etichetta. Per chi non fosse in possesso di patentino o comunque non volesse usare un fungicida la distribuzione del fogliare Herbafer Greener può garantire ottimi risultati per la prevenzione della malattia. Questo concime liquido controlla i due funghi, stimolando la chiusura delle macchie e la produzione di nuovi tessuti fogliari. Herbafer Greener può essere impiegato ogni quindici giorni alla dose di 300 cc di prodotto per 100 m2 di superficie, diluito in 10 litri di acqua.

Il controllo chimico del Pythium sul prato

Il Pythium è la malattia meno frequente del periodo ma è anche la più grave.

Cos’è e come si manifesta?

Il Pythium provoca la marcescenza e la morte del prato. È estremamente dannoso in presenza di nuove semine e la posa di prati in rotoli che richiedono frequenti bagnature. Si presenta, di solito da giugno in poi, sotto forma di chiazze variamente irregolari, da piccole a molto grandi, sino a conferire al prato erboso un aspetto definito «a carta geografica» cioè con presenza di zone irregolarmente degradate accanto ad aree indenni.

Cosa fare?

Per la prevenzione e la terapia usate dei fungicidi registrati a base di propamocarb ai dosaggi riportati in etichetta.
Se non aveste il patentino o comunque non voleste usare un fungicida potreste impiegare il concime fogliare Herbafer Pickup, con trattamenti a cadenza bisettimanale. Questo prodotto si è dimostrato un efficace preventivo nutrizionale contro l’insorgenza della malattia. In forma curativa è però indispensabile l’uso del fungicida.

AttenzioneApplicate i prodotti chimici ed i concimi fogliari su erba asciutta, in presenza di luce (meglio a metà pomeriggio), cercando di non trattare due volte la stessa superficie.

IL CONSIGLIO IN PIU'Per evitare le sovrapposizioni potrà essere utile l'aggiunta alla miscela di un colorante naturale indicatore specifico per trattamenti quale Herbablue alla dose 20-25 cc di prodotto per 100 m2 di superficie, diluito in 10 litri di acqua. Ciò permetterà all’operatore di non lasciare aree scoperte del prato ed eviterà inutili sovrapposizioni di prodotto. Herbablue ha una durata temporanea (scompare con la luce solare quattro-cinque ore dopo il trattamento).

Prodotti consigliati

Sapone solvente pulisci-botte

Detergente per la pulizia dei prodotti chimici e del solfato di ferro dalla botte e dai carrelli spandiconcime.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Concime liquido rinverdente per prato

Concime fogliare per prato, facilitatore del recupero e rinvigorente dei prati con chiazze secche malate e ingiallite.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Concime liquido rinverdente per prato

Concime fogliare curativo per prato contro gli ingiallimenti. Rinverdente istantaneo (colora entro 5 ore dal trattamento).

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Tracciante per trattamenti sui prati

Tracciante per trattamenti sui prati.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Pigmento rinverdente per microterme

Pigmento rinverdente per microterme

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Integratore potassico con microelementi

Integratore potassico con microelementi.

Concimi liquidi per prati

Concime azotato fogliare ad effetto radicante a base di amminoacidi, alghe, mannitolo. Ricco di microelementi quali Boro, Mangaese, Rame, Zinco e Molobdeno.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino

Chiedi all'esperto

Desideri un nostro aiuto nella scelta del concime, del seme e degli altri prodotti per mantenere il tuo prato?
Vuoi far analizzare il tuo terreno con il servizio di analisi Herbalab?
Compila questo form e riceverai gratuitamente dai nostri esperti il consiglio giusto per te.

Iscrizione newsletter
Privacy - Accetto (Leggi)

Rimani in contatto con noi

Privacy - Accetto (Leggi)

Articoli più recenti

Articoli più letti