Come recuperare un pascolo familiare rovinato

Come recuperare un pascolo familiare rovinato

Pascolo rovinato? È tempo di risemina! Ecco come e cosa fare.
La risemina (ripristino) è la tecnica di rigenerazione di un pascolo compromesso, senza erba o comunque non più utile per far mangiare gli animali di casa (mucche, pecore, capre e conigli, galline, polli).

In cosa consiste?

Consiste nel rinfoltire ed integrare il manto erboso esistente con nuovi semi.

Quando si fa ?

Ecco i mesi ideali per fare la risemina del prato a pascolo:

  • Fine agosto, settembre ed inizio ottobre.
  • Fine marzo e aprile.

Come si fa?

  • 1. Iniziate facendo un sopralluogo dell’area, togliendo i sassi, legni o arbusti.
  • 2. Eliminate a mano o con un diserbo le erbe infestanti o comunque quelle erbe spontanee che gli animali non mangiano.

AttenzioneÈ molto importante, per evitare fratture o danni agli zoccoli degli animali, l’individuazione delle buche e degli smottamenti causati dagli animali stessi o da bestie selvatiche come le talpe, cinghiali o tassi. Riempitele e riparatele con terriccio per prati quale Zeodresser.

  • 3. Iniziate la risemina vera e propria, abbassando il taglio a 4,0 cm e rimuovendo l’erba di risulta dallo sfalcio.
  • 4. Intervenite con un dissodatore (ripuntatore, ripper, erpice a denti, etc.), anche in più direzioni qualora il terreno fosse molto compattato e incrostato.
  • 5. Raccogliete i sassi, erbe o radici di risulta. Scopo dell'operazione è quello di avvantaggiare l'erba rimasta, di diradare le eventuali infestanti creando, in definitiva, un letto di semina poroso e drenante per ricevere il nuovo seme che andrete a riseminare. Questo intervento ha anche il vantaggio di migliorare la superficie di calpestamento degli animali.

Il consiglio in piùPer la risemina impiegate una seminatrice-traseminatrice, macchina a dischi o lame, in grado di introdurre il seme a righe. In questo modo si può ottenere un migliore contatto tra seme e terreno e si garantisce il giusto livello di umidità necessario per la germinazione. È consigliabile effettuare due passaggi incrociati (meglio se in diagonale).

Le risemine possono anche essere effettuate a spaglio. Se fatta a mano si deve prestare molta attenzione all'uniformità di distribuzione, influenzata proprio dalla manualità dell'operazione. Meglio la semina fatta con un carrellino spandiconcime professionale regolabile quale Evenspred 2170E . La semina a spaglio deve essere seguita da una rastrellatura superficiale o dal passaggio con una rete snodata trainata.

Che seme usare?

Il tipo di seme da usare e il suo dosaggio dipendono dal clima e dal terreno del sito.

Due sono i criteri chiave da considerare:

  • se il prato stabile per pascolo sarà dotato di impianto irriguo;
  • se si vuole attuare la fienagione

In funzione di questi criteri, si possono scegliere i miscugli specifici e bilanciati per l’alimentazione animale Formula P1, Formula P2, Formula P3 o Formula P4, seguendo i dosaggi indicati nella scheda tecnica dei prodotti.

Come concimare?

Fase 1

Terminata la semina, concimate con il fertilizzante starter tipo Biozero alla dose di 4 Kg/100 m2 e coprite i semi rimasti all'esterno dei solchi, con il terriccio del tipo Zeodresser. Effettuate poi una leggera rullatura e, se c’è, accendete l’impianto di irrigazione. Tenete costantemente bagnata la superficie fino ad avvenuta germinazione.

Concimazione BiologicaNel caso di una la gestione biologica del pascolo potete usare Biogarden alla dose di 10 kg per 100 m2 sia alla semina che dopo due settimana dalla nascita del prato.

Fase 2

A distanza di 20 giorni circa dalla nascita del prato, fertilizzate con un concime a lenta cessione di mantenimento a basso indice di salinità come Bioturbo. Il dosaggio è di 4 kg per 100 m2 .

Quando l’erba avrà raggiunto un’altezza di circa 15 cm dovrà essere effettuato il primo sfalcio, riportando il taglio a circa 10 -12 cm. Ciò per favorire il suo accestimento.

Quando aprire al pascolo il prato stabile?

Il nuovo prato non potrà essere aperto al pascolo per alcuni mesi. Il prato deve essere infatti ben ancorato al fine di evitare che gli animali lo sradichino al momento del pascolo. Potrebbe essere interessante effettuare uno o più tagli di fieno prima di permettere agli animali di accedere. Pascoli non irrigui possono richiedere due estati senza pascolo per insediarsi.

Prodotti consigliati

Concime biologico universale, ottimo per il prato, ideale per le colture dell'orto e le piante da giardino.

Concime per prato, microgranulare, 100% biologico ed ecocompatibile, ad azione nutriente per il prato, le colture dell’orto e le piantte da giardino.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Semi per prato per fieno e pascolo per la casa in campagna e piccoli allevatori ed agricoltori

Miscuglio di semi per prato stabile da pascolo, fieno e foraggio con irrigazione (3 sfalci all'anno).

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Semi per prato per fieno e pascolo per la casa in campagna e piccoli allevatori ed agricoltori

Miscuglio di semi per prato stabile da pascolo, fieno e foraggio senza irrigazione (1 sfalcio all'anno).

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Semi per prato per fieno e pascolo per la casa in campagna e piccoli allevatori ed agricoltori

Miscuglio di semi per prato stabile da pascolo, fieno e foraggio senza irrigazione (1 sfalcio all'anno).

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Semi per prato per riserve di caccia, corridoi faunistici ed agriturismi in aree naturalistiche

Miscuglio per semi per prato per pascoli in riserve di caccia, corridoi faunistici ed agriturismi in aree naturalistiche.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Concime granulare starter per la semina del prato

Concime professionale per prato per semine e risemine, con attivatori biologici, fosforo ed azoto organico.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Concime granulare per il mantenimento del prato

Concime professionale per prato. Fertilizzante di mantenimento per prato erboso, rinverdente primaverile, con attivatori biologici, azoto organico e ferro.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Terricci riparatori di buche e avvallamenti del prato

Terriccio per prato erboso per nuovi impianti e per il riempimento delle buche.

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino
Carrello spandiconcime per prato

Carrello spandiconcime e spandi seme per grandi superfici (50 kg concime).

Maggiori info Acquista online su Verdeprato Sono un giardiniere professionista Acquista dal rivenditore più vicino Acquista dal rivenditore più vicino

Chiedi all'esperto

Desideri un nostro aiuto nella scelta del concime, del seme e degli altri prodotti per mantenere il tuo prato?
Vuoi far analizzare il tuo terreno con il servizio di analisi Herbalab?
Compila questo form e riceverai gratuitamente dai nostri esperti il consiglio giusto per te.

Iscrizione newsletter
Privacy - Accetto (Leggi)

Additional Info

  • Titolo browser: Risemina per il pascolo rovinato.

Rimani in contatto con noi

Privacy - Accetto (Leggi)

Articoli più recenti

Articoli più letti